Caricando...

Tubi

 

Sotto alcuni semplici esempi di possibili realizzazioni e loro performance termiche:


SupePlate 450x120x25 mm con due tubi

superplate

 

Componenti montati su
  1 lato 2 lati
Portata dell'acqua
Q 8 L/min 8 L/min
Potenza dissipata
Pd 2000 W 2000 W
Temperatura dell'acqua in entrata
Ti 16°C 16°C
Temperatura dell'acqua in uscita
Tu 19,6°C 19,6°C
Temperatura superficiale massima
Ts 35,6°C 35,2°C
Resistenza termica
Rth 0,0098 0,0096
Spessore del piatto: 25 mm

 

SuperPlate 305x135x15 mm con quattro tubi

superplate

 

Componenti montati su   1 lato 2 lati
Portata dell'acqua
Q 8 L/min 8 L/min
Potenza dissipata
Pd 2500 W 2500 W
Temperatura dell'acqua in entrata
Ti 16°C 16°C
Temperatura dell'acqua in uscita
Tu 20,5°C 20,5°C
Temperatura superficiale massima
Ts 34,5°C 34,5°C
Resistenza termica
Rth 0,0074 0,0066
Spessore del piatto: 15 mm

 

La tecnologia con serpentine in rame/acciaio consiste in:

  • un piatto, generalmente in alluminio.
  • una serpentina, con tubi di rame o alluminio, 

          adeguatamente curvata ed equipaggiata con connettori.

 

Il processo di realizzazione di un piatto ad acqua consiste nelle seguenti fasi:

  • fresatura della superficie del piatto di alluminio per realizzare la cava dove 

          alloggiare la serpentina;

  • piegatura dei tubi secondo specifica;
  • inserimento della serpentina nella cava (pressatura);
  • Applicazione di speciali resine per eliminare possibili discontinuità termiche/meccaniche;
  • Polimerizzazione della resina;
  • Fresatura finale del piatto (sia dell'alluminio che dei tubi).

 

Il SuperPlate è normalmente utilizzato con acqua (addizionata con glycol se necessario) come liquido di raffreddamento. Il sistema viene solitamente tesato ad una pressione di 10bar. La superficie d'appoggio, lato con fori, viene fresata per ottenere la planarità ideale (0.01/150 mm) e  la giusta rugosità (Ra = 1.2 μm). Il SuperPlate, disponibile in diverse dimensioni e configurazioni, secondo le specifiche del cliente, può essere realizzato con particolari connettori assemblati tramite saldatura. La tecnologia con tubi in acciaio, sviluppata in collaborazione con alcuni dei nostri maggiori clienti, è particolarmente adatta per l'industria alimentare o dove il raffreddamento ad acqua avviene in un circuito aperto. Questa applicazione, anche se l'acciaio ha una conducibilità termica inferiore a quella del rame, garantisce la massima resistenza alla corrosione. I tubi posso essere di rame o acciaio, con diametro esterno di 10mm e spessore di 1mm. I piatti usati per l'assemblaggio sono di alluminio, il loro spessore varia da 12mm a 30mm. Siamo in grado di sviluppare soluzioni su misura in base alle specifiche rischieste dei nostri clienti. I raccordi possono essere saldobrasati a 10mm dall'estremità del tubo.


news analisi termiche led by pada
new product
download
play video